Fresco di stampa!

vitolibro-totem

Oggi è uscito in tutte le librerie il mio nuovo libro “Vito con i Suoi” edito dal Gambero Rosso. Nasce dalla fortunata serie televisiva in onda su SKY.

Ormai sono sei anni che andiamo in onda, ne abbiamo fatte di cotte e di crude; era arrivato il momento di raccogliere le idee e trascrivere gli appunti in vere e proprie ricette. Abbiamo scelto 60 ricette per farvi assaporare i piatti della tradizione emiliana come si fanno a casa nostra.

Aver coinvolto la mia famiglia in questa avventura culinaria è una delle robe più divertenti che abbia fatto…e ne ho fatte! Sono un goloso e un buongustaio, i miei colleghi attori lo sanno: non di rado, infatti, nelle pause delle prove o dopo gli spettacoli, quando siamo a San Giovanni in Persiceto, si fanno volentieri coinvolgere in luculliane mangiate a casa mia.
La mamma dice sempre che non ha niente in frigo e dopo 10 minuti la tavola si presenta imbandita di ogni bendidio tirato fuori dal caveau domestico. Enzo Iacchetti una volta si è commosso di fronte ai rognoni preparati da mio padre, e come dargli torto, il babbo è imbattibile sui piatti della tradizione. Da lui, da mia nonna, da mia madre ho imparato quel che so fare in cucina, anche se ogni tanto mi piace evadere verso creatività ed esotismi, con la complicità della nuova generazione di casa Bicocchi.

Non è un ricettario come tutti gli altri, ma una specie di album di famiglia dove vi racconto chi sono i miei e quanta passione ci mettono nel cucinare. Le foto di Giovanni Bortolani, catturano l’essenza dei piatti e della nostra famiglia. Sulla nostra tavola imbandita all’emiliana non può mancare la pasta all’uovo fresca, il ragù, il brodo e il bollito; e poi i dolci di mamma Paola, dalla zuppa inglese alle tagliatelle dolci, o le immancabili lasagne, i tortellini in brodo, le frittelle di sgarbassa, le crescentine di papà Roberto. Lorenzo ci mette del suo con la rivisitazione di alcune ricette come le zucchine ripiene o il panino col maiale tonnato, ed io che vi propongo… beh lo troverete nel libro 🙂